novembre, 2015

now browsing by month

 
Posted by: | Posted on: novembre 30, 2015

I bambini con diabete di tipo 1 hanno concentrazioni elevate di PFOS nel sangue al momento della diagnosi iniziale

Ricercatori del Dipartimento di pediatria dell’Università di Modena e Reggio Emilia hanno studiato 25 bambini e adolescenti con diabete mellito di tipo 1 al momento della diagnosi iniziale e 19 soggetti sani di controllo. Oltre ai comuni esami di laboratorio tutti i soggetti furono analizzati per PFOS e PFOA.

Le concentrazioni di PFOA erano simili nei bimbi diabetici e in quelli di controllo, mentre le concentrazioni di PFOS erano significativamente più alte nei bambini diabetici (1,53 + O/- 1,5 versus 0,55 +/- 0,15 ng/millilitro; P <0, 001). Le concentrazioni di PFOS variavano da 0,48 a 6,68 ng/millilitro con valore mediani di 0,95 nanogrammi/millilitro nei bambini diabetici, mentre nei soggetti di controllo le concentrazioni di PFOS andavano da 0,47 a 0,93 ng/millilitro, con valori mediani di 0,49 ng/millilitro. Nei bambini diabetici i livelli medi di colesterolo erano significativamente più elevati rispetto ai controlli. Nel gruppo dei bambini diabetici il numero di linfociti era significativamente inferiore rispetto ai controlli sani, anche se non fu possibile dimostrare differenze significative nel numero totale di globuli bianchi. Read More …

Posted by: | Posted on: novembre 28, 2015

Distribuzione dei PFAS in Veneto

Distribuzione di PFAS nelle acque del Veneto

Date un pò un’occhiata alla mappa che ho costruito. E’ veramente impressionante  constatare che oramai i PFAS si siano distribuiti in tutto il Veneto, con la sola eccezione, forse, della provincia di Belluno

Posted by: | Posted on: novembre 27, 2015

Risultati della prima verifica sulle risposte fornite dai partecipanti all’indagine epidemiologica sui POP in Veneto

Ecco l’elaborazione dei dati relativi ai primi 30  soggetti che si sono registrati spontaneamente o sono stati intervistati per partecipare all’indagine epidemiologica on line sulle malattie da inquinanti ambientali in Veneto.  I totali delle malattie sono più di 30 perché in molti casi coesistono più patologie, evidentemente.
Ci sono alcune incongruenze, per esempio solo due hanno dichiarato di avere malattie della tiroide ma ben sette assumono Eutirox, farmaco che si usa solo per la cura dell’ipotiroidismo. Non è possibile fare alcuna considerazione su questi dati.
è anche per questo che servono i ventimila volontari addestrati e preparati se vogliamo ripetere l’esperienza arruolati da Hammond e Horn di cui parlo qui.
Alla buonora
Per informazioni sull’indagine infoCHIOCCIOLA.nopops.it