PFAS e diabete gestazionale – Elevate concentrazioni di PFAS prima della gravidanza aumentano il rischio di diabete gravidico

Posted by: | Posted on: dicembre 1, 2015

Uno studio prospettico negli Stati Uniti suggerisce una correlazione fra PFAS e diabete gestazionale

 

Il diabete gestazionale, o gravidico, è definito come uno stato di intolleranza al glucosio che compare o viene riconosciuto per la prima volta durante la gravidanza. L’incidenza del diabete gravidico è in continuo aumento e rappresenta un problema per la salute pubblica, in quanto correla con una serie di eventi avversi a breve e lungo termine sia per la madre che per la progenie . Il diabete gravidico aumenta il rischio di diabete di tipo 2 dopo la gravidanza. I neonati sono molto più frequentemente macrosomici alla nascita e sviluppano obesità infantile e intolleranza al glucosio in età adulto più spesso dei controlli. L’incidenza del diabete gestazionale aumenta parallelamente con l’aumentare dei tassi di sovrappeso e obesità nelle donne in età fertile.

I composti perfluoroalchilici sono una classe di inquinanti persistenti globali, presenti nel sangue della maggioranza della popolazione generale e diffusi anche nelle zone più remote del pianeta, come l’antartico o le montagne del Tibet. I composti perfluoroalchilici, noti con la sigla PFAS, sono dei profondi disturbatori del metabolismo endocrino e lipidico. In particolare, è stata dimostrata un’associazione positiva fra concentrazione nel siero di PFOA e livelli di colesterolo, trigliceridi e acido urico nel siero. Ognuno di questi tre parametri, se aumentato, accresce il rischio di diabete mellito di tipo 2 e di diabete gestazionale in modo indipendente. I risultati di alcuni studi condotti nella popolazione generale hanno dimostrato un’associazione positiva fra PFAS e diabete mellito nella popolazione non gravida e nei lavoratori esposti.

Nello studio i cui risultati stiamo riassumendo è stata valutata la frequenza del diabete gestazionale in 272 donne partecipanti allo studio Longitudinal Investigation of Fertility and the Environment (LIFE) negli Stati Uniti. A tutte le donne di età compresa fra 18 e 40 anni furono dosati nel sangue otto composti perfluoroalchilici più volte nel periodo compreso fra un anno prima della gravidanza e otto settimane dopo il parto. Lo scopo principale dello studio era di valutare l’ipotesi di una correlazione fra PFAS e diabete gestazionale.

Risultati

Delle 272 donne, 258 (95%) ebbero una gravidanza durata almeno 24 settimane, 28 (11%) delle quali ricevettero una diagnosi di diabete gestazionale. Le donne con diabete gravidico avevano una maggiore probabilità di essere fumatrici, obese e di aver avuto altre gravidanze rispetto alle donne non diabetiche.

Le concentrazioni mediane nel siero di PFOA nelle donne diabetiche erano significativamente e positivamente associate con il rischio di diabete gestazionale. Infatti, per ogni aumento di una deviazione standard delle sue concentrazioni nel sangue, il rischio di diabete gestazionale aumentava di 1,8 volte anche dopo correzione per età, parità, indice di massa corporea, razza e fumo di sigarette (OR = 1,87; IC 95 1,16-3,63). Anche per gli altri PFAS vi erano prove suggestive di un aumento, anche se lieve, del rischio di diabete gestazionale associato con ogni aumento di una deviazione standard delle loro concentrazione nel siero.

In conclusione, i risultati di questo studio suggeriscono che le concentrazioni di PFOA abitualmente presenti nell’ambiente sono associate in modo significativo con un aumento del rischio di diabete gestazionale. Se i risultati di questo studio fossero confermati in altre popolazioni, diventerebbe imperativo per i responsabili della salute pubblica avviare l’opera di risanamento e bonifica ambientale, onde ridurre, e possibilmente abolire, l’esposizione della popolazione generale ai composti perfluoroalchilici, molecole note per essere cancerogene e interferenti endocrini.

 

Riferienti bibliografici

A prospective study of prepregnancy serum concentrations of perfluorochemicals and the risk of gestational diabetes.

Zhang C, Sundaram R, Maisog J, Calafat AM, Barr DB, Buck Louis GM.

Fertil Steril. 2015 Jan;103(1):184-9. doi: 10.1016/j.fertnstert.2014.10.001. Epub 2014 Oct 22.

PMID:25450302





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
Leggi articolo precedente:
I bambini con diabete di tipo 1 hanno concentrazioni elevate di PFOS nel sangue al momento della diagnosi iniziale

Ricercatori del Dipartimento di pediatria dell'Università di Modena e Reggio Emilia hanno studiato 25 bambini e adolescenti con diabete mellito...

Chiudi